INTERESSI DI RICERCA CLINICA

 

Queste immagini sono state generate con una tecnica totalmente innovativa attraverso la quale è possibile fondere diversi esami neuroradiologici (TC, RM e DTI fiber tracking) con le immagini intraoperatorie 

 

 

 

Lo scopo è quello di rendere più immediata e intuitiva la comprensione della neuroanatomia

1. Ideatore e coordinatore di una survey internazionale che ha coinvolto 15 centri neurochirurgici europei esperti di chirurgia a paziente sveglio e mappaggio delle funzioni cerebrali. La survey ha come obbiettivo capire le differenze nelle tecniche e metodologie utillizzate durante il mapping e il monitoring intraoperatorio. Inoltre la survey potrà chiarire qual'è l'incidenza e quali le cause delle crisi epilettiche intraoperatorie e se è necessario assumere farmaci antiepilettici nel periodo perioperatorio.
 
2. Collaborazione con un gruppo di studio francese per l'analisi della correlazione tra tumori cerebrali e malattia di Ollier-Maffucci.
 
3. Collaborazione con il CeRiN (Centro di Riabilitazione Neurologica) di Rovereto diretto dal Prof. Gabriele Miceli, per lo sviluppo di nuovi test del linguaggio da utilizzare durante chirurgia a paziente sveglio. 
 
4. Cofondatore insieme al  Dott. Federico Nicolosi di un portale ed App denominato "UpSurgeOn"  dedicato allo sviluppo di metodiche innovative di simulazione e visualizzazione degli approcci ed anatomia neurochirurgica 3D.
Progetto UpSurgeon: reinventare l'insegnamento e l'apprendimento della Neuroanatomia e Neurochirurgia